in caricamento...

Anteprima 2021 Ski Doo

Ski-Doo Summit X 805 E-tec turbo

La prima 2 tempi turbo

Ski-Doo sorprende tutti e decide di dotare per il 2021 le sue ammiraglie da montagna Summit e Freeride, del nuovo motore 850 E-Tec turbocompresso

La prima in assoluto fu Yamaha che nel 2017 iniziò a commercializzare motoslitte dotate di motori sovralimentati, ma si parlava comunque di propulsori tricilindrici 4 tempi. La grande novità di Ski-Doo per il 2021 è l’850 E-Tec 2 tempi turbo disponibile su Summit X Expert Package e Freeride 154” e 165”.

Sappiamo tutti che più si sale in altitudine e più la quantità di ossigeno presente nell’aria diminuisce e questo va, inevitabilmente, a inficiare le prestazioni di qualunque motore, a parte quelli elettrici, ovviamente.

Per rispondere quindi a questa esigenza i tecnici della canadese Ski-Doo hanno avviato la progettazione del nuovo propulsore 850 E-Tec turbo che ha mantenuto inalterato il numero dei cavalli dal 850 E-Tec 2020 (165Cv), ma con un notevole cambio nelle prestazioni in altitudine.

È stato stimato che i motori aspirati perdano il tre per cento della loro potenza ogni 300 metri di altitudine, ad esempio il “vecchio” 850 a 2.400 metri risulta avere non più di 125Cv mentre il nuovo turbo non subisce alcun calo attestandosi sui 165Cv, ben 40 in più del suo predecessore.

Il sistema di compressione dell’aria è un gioiello di ingegneria e utilizza dati forniti da sensori sia d’aspirazione sia di scarico: una parte dell’aria in entrata va direttamente nella camera di scoppio per una risposta immediata al comando del gas, mentre un’altra va nel compressore per poi raggiungere il motore; una centralina (ECM) ha, infine, il compito di ottimizzare la potenza per evitare il “turbo lag”…

Il resto dell’articolo lo trovate su Motoslitte n°74 in edicola in allegato a Moto4 n°163 maggio giugno o in digitale cliccando qui
Ski-Doo 2021
Ski-Doo 2021

Rispondi