in caricamento...

TEST Ski Doo Summit X 850 E-Tec Turbo 154” Expert Pack

TEST Ski Doo Summit X 850 E-Tec Turbo 154” Expert Pack
Ski Doo Summit X 850 E-Tec Turbo 154” Expert Pack

A 3000 metri senza esitazioni

L’ammiraglia di casa Ski-Doo dal 2021 sarà dotata di un bicilindrico turbocompresso, una vera rivoluzione nel mondo del 2 tempi

Si tratta di un momento epocale. Non solo per il mondo delle motoslitte, ma anche per quello dei motori a 2 tempi in generale. Ski-Doo ha realizzato il primo turbo su propulsore a 2 tempi prodotto in serie e, proprio perché prodotto in serie, soddisfa gli standard di emissioni e viene fornito con una garanzia del produttore.
Fino ad ora chi fosse stato interessato a un motore bicilindrico turbocompresso 2 Tempi si sarebbe dovuto affidare a kit esterni aftermarket, con un inevitabile aumento di peso non sempre tollerato dal punto di vista emissioni e funzionamento ottimale.
La necessità nasce dal fatto che per ogni 1000 piedi, pari a 305 metri di altezza, un propulsore aspirato standard perde il 3 per cento della sua potenza il che significa che a 2.400 metri sul livello del mare, il classico E-Tec 850 produrrebbe solo (si fa per dire) 125 Cv con una perdita netta di 40 cavalli. La progettazione e lo sviluppo di questo nuovo turbocompresso si propongono di risolvere totalmente questo problema mantenendo i 165 Cv sino alla soglia dei 2400 metri, perdendo solamente 5 cavalli quando si raggiungono i tremila metri di altezza.

TEST Ski Doo Summit X 850 E-Tec Turbo 154” Expert Pack
 Ski Doo Summit X 850 E-Tec Turbo 154” Expert Pack

A livello del mare non si trovano differenze tra aspirato e turbocompresso, ma non appena la centralina ECU rileva che si sta salendo di altitudine, lo scarico viene bypassato attraverso una turbina che crea un flusso d’aria aggiuntivo diretto ai cilindri con l’obiettivo finale di mantenere i 165 Cv costanti nonostante un livello di ossigeno in diminuzione…

Il resto dell’articolo lo trovate su Motoslitte n°75 in edicola in allegato a Moto4 n°165 settembre/ottobre o in digitale cliccando qui

Rispondi