Loading...

Lynx MY2022

motoslitte-Lynx-2022

Motoslitte Lynx 2022: Lynx sbarca in america

La BRP, proprietaria del marchio Lynx, ha deciso che per il 2022 commercializzerà due dei suoi prodotti anche in Nord America, “un sogno che diventa realtà” ha affermato José Boisjoli, Presidente e CEO Lynx

BRP ha finalizzato l’acquisto della finlandese Lynx nel 1989, quando ancora si chiamava Bombardier Inc. Fino a oggi il marchio nordico non è mai stato venduto negli Stati Uniti e in Canada, ma dal 2022 questo tabù verrà sfatato e due dei migliori prodotti Lynx giungeranno i concessionari autorizzati di tutto il Nord America. Stiamo parlando di RAVE RE e Boondocker DS, le ammiraglie rispettivamente per i settori Trail e Mountain.

Negli ultimi dieci anni, ho sognato di portare Lynx sul mercato nordamericano non solo per ampliare le opzioni di scelta per i piloti, ma anche per dare loro l’opportunità di vivere un’esperienza di guida molto diversa”, ha detto José Boisjoli, Presidente e CEO. “Questo è un nuovo ed eccitante capitolo nella storia della motoslitta: non stiamo solo introducendo un nuovo modello, ma stiamo inserendo un nuovo marchio in Nord America, cosa che non accadeva da diversi decenni”, ha aggiunto.

Questa decisione non solo porta nuova linfa al marchio ma a tutto il settore in generale. Aumentando la concorrenza, le Case saranno maggiormente invogliate a migliorare il proprio prodotto a tutto beneficio del cliente.

Tornando alla pratica, la line-up Lynx per il 2022 prevede l’utilizzo del nuovo Rotax 900 ACE Turbo R sulla nuova XTerrain RE. Il mostruoso propulsore 4 tempi sviluppa ora 180 cavalli rendendo la nuova XTerrain Turbo la Lynx più veloce della storia del marchio ma, al tempo stesso non è l’unica novità a caratterizzare questo modello, la distanza…

Il resto dell’articolo sulle motoslitte Lynx 2022 lo trovi su Moto4 n°169 da giugno ad agosto 2021, oppure è disponibile in versione digitale cliccando qui

Rispondi